Come trattare l’alopecia nei cani – Dogster


L’alopecia, comunemente nota come perdita di capelli, è una condizione comune nei cani. Mentre tutti i cani possono essere a rischio di sviluppare vari gradi di alopecia, ci sono fattori che possono predisporre il tuo cane a questa condizione. Comprendere i motivi principali per cui il tuo cane può sviluppare la caduta dei capelli, così come i passi da compiere per una diagnosi, gioca un ruolo enorme nel trattamento dell’alopecia del tuo cane.

5 cause comuni di alopecia nei cani e come trattarle

Malattia della tiroide

L’ipotiroidismo, o una ghiandola tiroidea ipoattiva, è una condizione estremamente comune nei cani. Molte volte, l’ipotiroidismo non diagnosticato causerà la perdita o il diradamento dei capelli nei cani. L’alopecia da ipotiroidismo si trova tipicamente sul tronco o sulla coda di un cane. Il tuo veterinario eseguirà analisi del sangue per escludere o confermare la malattia della tiroide nel tuo cane ed è generalmente molto ben gestita con farmaci e analisi del sangue tiroidee di routine.

Allergie

Allergie alimentari e ambientali sono condizioni comuni accompagnate da alopecia. Questi cani spesso hanno chiazze di pelo mancanti o lottano con punti caldi e macchie salivari, a causa di prurito cronico e graffi. L’approccio migliore per diagnosticare e curare il tuo cane allergico è stabilire una relazione con un dermatologo veterinario certificato dal consiglio di amministrazione. Usa il Sito web dell’American College of Veterinary Dermatology per cercare un dermatologo locale.

Comportamento

Alcuni cani possono sviluppare l’alopecia a causa della cura eccessiva. Mentre questo è più comune nei gatti, i cani che provano paura, stress o ansia possono strofinare eccessivamente alcune aree del loro corpo. Pensa a questo come a un segno di spunta nervoso, come mangiarsi le unghie o arricciarsi i capelli. Gestire il comportamento della radice è la chiave per gestire questo tipo di alopecia. La gestione e il trattamento possono includere farmaci farmaceutici e nutraceutici, un maggiore arricchimento mentale e fisico, nonché l’identificazione e la modifica dei fattori di stress ambientale per il tuo cucciolo.

Malattia di Cushing

Malattia di Cushing nei cani si verifica quando le ghiandole surrenali producono un eccesso di cortisolo. Tra una miriade di altri sintomi rivelatori, uno dei segni più comuni della malattia di Cushing nei cani è l’alopecia. Sebbene possa essere un po’ complicato da diagnosticare, i veterinari di solito usano una combinazione di ultrasuoni e analisi del sangue per confermare la malattia di Cushing nel tuo cane. Farmaci, erbe cinesi e cambiamenti nella dieta possono essere tutti usati per curare questa malattia.

Alopecia X

Alopecia X” è un nome dato all’alopecia ereditaria più comunemente osservata nelle razze nordiche come i Pomerania, gli eschimesi americani e i Chow Chow. L’alopecia X tipicamente provoca calvizie lungo tutto il corpo ed è solo esteticamente preoccupante. Una biopsia cutanea è in genere necessaria per diagnosticare questa condizione. Secondo la dottoressa Angie Krause, veterinaria olistica presso Boulder olistico veterinarioL’alopecia X può essere gestita con successo utilizzando l’erba cinese, Bu Gan Tang.

Capire la causa alla radice dell’alopecia del tuo cane sarà assolutamente fondamentale per curarla! La maggior parte delle condizioni associate all’alopecia sono molto curabili utilizzando approcci sia tradizionali che olistici. Mantieni una comunicazione aperta con il tuo veterinario ed espandi il team medico del tuo cane quando lo ritieni necessario. Sei il più grande sostenitore medico del tuo cane!



Fonte: dogster.com

Ultimi Articoli

Articoli Correlati