Come volare con un cane – Dogster


“Dove stiamo andando”, “quale compagnia aerea scegliamo” e “dove alloggiamo” sono alcune delle domande che le persone si pongono mentre pianificano un viaggio. Tuttavia, per i proprietari di cani che amano (o vorrebbero iniziare) viaggiare con i loro “bambini a quattro zampe”, la domanda “Qual è il modo migliore e più sicuro per viaggiare con il mio animale domestico” è importante.

Si stima che circa 2 milioni di animali domestici viaggino su voli commerciali ogni anno, solo il 58% dei quali sono cani, secondo PBS Viaggi, una società con sede nel Regno Unito specializzata nel trasporto di animali domestici a livello globale. A meno che tu non sia un professionista, è fondamentale sapere come volare al meglio con il tuo cane, quindi è un’esperienza positiva per entrambi.

In TV e sul grande schermo, sembra facile, anche un po’ divertente, volare con il tuo cane. Ma la realtà è che ci sono diverse cose che dovresti fare nel momento in cui decidi di viaggiare in aereo con il tuo cane preferito.

  1. Contatta le compagnie aeree quando voli con un cane

Non tutte le compagnie aeree accettano animali domestici, quindi trovare quello giusto che soddisfi le tue esigenze e il tuo budget potrebbe richiedere del tempo. Million Mile Secrets elenca nove compagnie aeree statunitensi che consentono viaggi nazionali in cabina per il tuo cane a partire dal 2021. luogo fornisce prezzi e politiche, tuttavia, verifica tu stesso tutte le informazioni in modo che non ci siano sorprese.

Quando contatti la compagnia aerea, ottieni risposte chiare a queste domande:

  • Puoi portare il tuo cane in cabina con te e quali sono i limiti di peso/taglia?
  • Ci sono requisiti speciali per la salute degli animali domestici e l’immunizzazione?
  • Che tipo e dimensione di vettore è consentito in cabina?
  1. Volare e viaggiare all’estero con il tuo cane

Se viaggi in un altro paese o al di fuori degli Stati Uniti continentali, potrebbero esserci requisiti di quarantena o altri requisiti sanitari per il tuo cane. Potrebbe anche essere necessario fornire uno specifico certificato sanitario internazionale firmato da un veterinario approvato dal governo o da un altro funzionario governativo, secondo VCA Animal Hospitals.

La cosa migliore da fare è contattare il Consolato Estero o l’Agenzia di regolamentazione almeno quattro settimane prima del viaggio. Quando chiedi informazioni sul viaggio alle Hawaii, visita la divisione dell’industria animale dello stato sito weboppure contattalo tramite e-mail (consigliato) o telefonicamente al numero (808) 483-7151.

  1. Volare con un supporto emotivo o un cane di servizio

L’American Kennel Club elenca un Emotional Support Animal – o ESA – come “un animale domestico che fornisce compagnia a una persona per alleviare l’ansia, la depressione e alcune fobie”. Un terapeuta, uno psicologo o uno psichiatra deve stabilire che la presenza, in questo caso, del tuo cane è necessaria per la tua salute mentale.

Il Legge sugli americani con disabilità definisce gli animali di servizio come “cani addestrati individualmente per svolgere lavori o svolgere compiti per persone con disabilità;” per esempio, un cane guida. Mentre i cani guida sono ammessi ovunque sia consentito il pubblico, gli animali di supporto emotivo non lo sono.

A gennaio 2021 il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti ha rivisto il regolamento dell’Air Carrier Access Act sul trasporto aereo di animali di servizio. Ciò significa che le compagnie aeree non sono più obbligate a ospitare animali di supporto emotivo. Quando vuoi volare con il tuo cucciolo, elenca l’assistenza fornita dal tuo cane e fai in modo che le scartoffie adeguate siano una prova.

  1. Lista di controllo delle cose da fare per volare con il tuo cane
  • Fissa un appuntamento di persona o virtuale con il tuo veterinario e/o assicurati che tutte le cartelle cliniche del tuo cane siano aggiornate.
  • Assicurati che il tuo animale domestico abbia etichette di identificazione con informazioni aggiornate.
  • Microchip il tuo cane non è un requisito, ma ti darà tranquillità se il tuo cane si “perde” durante il viaggio.
  • Articoli da includere nel o con il bagaglio a mano:
    • Farmaci prescritti dal cane (se presenti; sufficienti per la durata del viaggio e scorta in eccesso di diversi giorni, per ogni evenienza)
    • Qualsiasi documentazione richiesta (dalla compagnia aerea) sul tuo animale domestico necessaria per volare sia negli Stati Uniti che in sorveglianza
    • Guinzaglio, collare e/o imbracatura
    • Una cassa morbida o rigida che si adatta sotto il sedile di fronte a te
    • Una coperta (o biancheria da letto) per la cassa
    • Un giocattolo che già piace al tuo cane
    • Cibo da viaggio e acqua fresca e fresca (e piatti per entrambi)
  1. Come evitare l’ansia da aeroporto per il tuo cane

Il volo vero e proprio potrebbe essere piuttosto tranquillo per la maggior parte dei cani, ma il viaggio attraverso l’aeroporto potrebbe causare ansia a entrambi. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie suggeriscono questi per ridurre lo stress per te e il tuo cane:

  • Acquista voli con meno coincidenze o scali
  • Scegli gli orari di partenza e di arrivo per evitare il caldo o il freddo estremi. Ad esempio, pianificare un arrivo notturno in una destinazione calda potrebbe essere migliore per il tuo animale domestico
  • Fai il check-in in cabina il più tardi possibile.

Ci sono anche cose che puoi fare per aiutare il tuo cane a fare un viaggio più confortevole. Angela Passman, proprietaria e presidente di World Pet Travel, afferma che la cosa più importante che il tuo cane dovrebbe fare è acclimatarsi al trasportino.

Angela aggiunge che il tuo animale domestico dovrebbe abbandonare l’energia in eccesso prima di salire a bordo del volo perché non c’è “niente di peggio di un cane esagerato”. Ha detto che viaggeranno molto meglio se espandono l’energia nervosa prima si imbarcano.

Ulteriori suggerimenti per volare con il tuo cane sono:

  • Il trasportino del tuo animale domestico dovrà superare lo screening di sicurezza insieme a te. Imbriglia in modo sicuro il tuo cane in modo da poterlo contenere in sicurezza fuori dal trasportino mentre viene sottoposto ai raggi X o richiedere uno speciale screening secondario che non richiederà di portare il cane fuori dal trasportino.
  • Cerca di far andare il tuo cane in bagno prima di andare in aeroporto. A volte il tuo cane avrà bisogno di fare i suoi bisogni più vicino all’imbarco, ma non preoccuparti. CertaPet – specializzata nella fornitura di servizi clinici a soggetti che cercano interventi assistiti da animali (ad es. animali di servizio, animali di supporto emotivo) – liste posti dove sono ammessi gli animali domestici (per molti aeroporti popolari), incluso dove trovarli (prima e dopo i controlli di sicurezza TSA) e chi può usarli.
  • Avviso di viaggio – Il 10 giugno precedente, sospensione temporanea per i cani in ingresso negli Stati Uniti da paesi ad alto rischio per la rabbia canina è stato prorogato fino a gennaio 2023. Maggiori informazioni su CDC.gov..

Quanto costa volare con il tuo cane?

Il prezzo per volare con il tuo cane varia a seconda della compagnia aerea, delle destinazioni e se il tuo cane vola in cabina o in cargo. Ci sono anche costi di servizio extra per gli scali. Per la cabina la tariffa potrebbe essere di $ 125 a tratta, con ulteriori $ 125 per uno scalo di più di quattro ore. Tutte le compagnie aeree hanno una sezione sui siti web per volare con animali domestici e ti daranno i costi. Tuttavia, se hai un cane guida, controlla la pagina degli animali di servizio della compagnia aerea poiché le regole sono diverse.

Come volare con un cane piccolo, medio o grande

Ci sono aree per vasino per animali domestici negli aeroporti che il tuo cane può usare prima o dopo il tuo volo. Scopri se gli aeroporti da cui tu e il tuo cane viaggiate hanno una di queste aree vasino per animali domestici. © Melissa L Kauffman

Ci sono regole e cose rigorose della Federal Aviation Administration quando si vola con un cane a seconda delle dimensioni e dell’età del cane. Le compagnie aeree hanno regole sulla taglia e sull’età del cane autorizzato a volare nella cabina dell’aereo o nella stiva. Ad esempio, le compagnie aeree in genere richiedono che i cani abbiano più di due mesi per i voli nazionali e più di quattro mesi e con una vaccinazione antirabbica per i voli internazionali. I cani devono pesare meno di 20 a 25 libbre, a seconda della compagnia aerea.

I cani di piccola taglia sono generalmente più facili da trasportare a causa delle loro dimensioni. Possono viaggiare in un trasportino sotto il sedile di fronte a te (o sempre tenuti al guinzaglio in grembo al loro proprietario se sono solo animali di servizio registrati/certificati). I cuccioli nei trasportini devono rimanere al loro posto dal momento della chiusura della porta dell’aeromobile fino all’arrivo al gate di destinazione. Una volta a bordo, tu e il tuo cane siete tenuti per legge a seguire tutte le indicazioni degli assistenti di volo.

A volte, le dimensioni di un cane obbligano i proprietari a far volare il loro cucciolo nella stiva. Ci sono storie occasionalmente riportate su come animali che volano nella stiva vengono persi, feriti o muoiono durante i voli commerciali a causa di una manipolazione brusca, scarsa ventilazione e/o temperature calde/fredde estreme. Dogster.com, insieme a diverse organizzazioni legate agli animali domestici, non sostiene questo metodo per cani di taglia grande, ma a volte non c’è altra opzione. La buona notizia: meno dello 0,01% degli animali domestici viene danneggiato nella stiva degli aerei commerciali, secondo rapporti dal Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti.

Se non ci sono altre opzioni, La Società Umanitaria degli Stati Uniti suggerisce quanto segue quando un cane deve volare in una stiva (ad esempio se stai spostando i sovrintendenti):

  • Uso voli diretti per evitare ritardi imprevisti nel far scendere il tuo animale domestico dall’aereo.
  • Viaggia sullo stesso volo del tuo animale domestico, quando possibile, e chiedi alla compagnia aerea se puoi guardare il tuo animale domestico mentre viene caricato e scaricato dalla stiva.
  • Quando sali a bordo dell’aereo, avvisa il capitano e almeno un assistente di volo che il tuo cane sta viaggiando nella stiva. Il capitano può prendere le precauzioni speciali necessarie se sa che a bordo è presente un animale domestico.
  • Non spedire mai cani brachicefali, come Bulldog francesi, pechinesi, Shih Tzu e Boston Terrier, poiché sono inclini a una respirazione difficile e ostruttiva a causa della forma della testa, del muso e della gola.
  • Dota il tuo cane di un collare che non possa rimanere impigliato nelle porte del trasportino e includi su di esso un documento d’identità permanente con il tuo nome, indirizzo di casa e numero di telefono, nonché un documento d’identità temporaneo con l’indirizzo e il numero di telefono a cui tu o una persona di contatto potete essere contattati.
  • Dai al tuo cane almeno un mese prima del volo per familiarizzare con il viaggio vettore per ridurre al minimo lo stress durante il viaggio.
  • Non somministrare tranquillanti al tuo cane. Sia la Humane Society che la VCA sconsigliano di tranquillizzare o sedare il tuo cane senza prima discuterne con il tuo veterinario.
  • Avere una fotografia recente del tuo animale domestico. Se persa durante il viaggio, una foto (digitale va bene) del tuo cane renderà molto più facile per i dipendenti delle compagnie aeree una ricerca efficace.
  • All’arrivo a destinazione, apri il trasportino non appena ti trovi in ​​un luogo sicuro per esaminare il tuo animale domestico. Se qualcosa sembra sbagliato, porta immediatamente il tuo animale domestico da un veterinario e chiedi i risultati dell’esame per iscritto, inclusa la data e l’ora.

E, ultimo ma non meno importante, a seconda della compagnia aerea, potresti essere limitato al tipo e al numero di cani con cui puoi viaggiare, indipendentemente dalla loro posizione sull’aereo.



Fonte: dogster.com

Ultimi Articoli

Articoli Correlati