Che cos’è un rivestimento sanitario per cani? – Cane


Il tuo cane entra di corsa dalla porta del cagnolino e salta sul divano. Sorridi. Poi ti colpisce. Odore di cacca di cane. È il peggiore. Soprattutto se ora devi pulire il divano e il tuo cane è dietro. Fortunatamente, un semplice rivestimento sanitario per cani terrà la cacca lontana da te e dai tuoi mobili.

Che cos’è un taglio sanitario per i cani?

Le guarnizioni sanitarie tagliano i peli intorno alla pancia, alla parte posteriore delle gambe e alle parti intime del tuo cane, in modo che quando si alleviano, non si infilino tra i peli e poi si diffondano. I tagli sanitari per cani servono davvero a prevenire la diffusione dei batteri, più che all’apparenza, afferma Morgan Clemens, toelettatore professionista certificato e proprietario di Pet Grooming di Morgan a Nampa, nell’Idaho. E il tuo cane avrà un odore migliore se non ha urina e feci nel mantello.

Noterò un cambiamento prima e dopo l’assetto sanitario del cane?

Ci sono un paio di differenze che noterai prima e dopo un rivestimento sanitario per cani, ma l’idea è che quando un cane va in bagno, l’urina o le feci devono passare oltre molti peli e quei peli possono agire come una spugna , quindi viene cancellato ovunque. Dopo una pulizia igienica del cane, l’urina e le feci vanno a terra a cui appartengono e il tuo cane rimane più pulito.

I tagli sanitari per i cani riguardano meno l’aspetto e più l’arresto della diffusione dei batteri. © Kristina Lotz

Quali razze di cani hanno bisogno di tagli sanitari?

Di solito, le razze di cani a pelo lungo come Maltese, Yorkshire Terrier, Shih Tzu e Havanese necessitano di finiture sanitarie per controllare la crescita dei peli intorno ai lati posteriori. Tuttavia, Morgan dice che non esclude completamente le finiture sanitarie per i cani a pelo corto; dipende dal cane Parla con il tuo toelettatore se questo è un servizio di cui il tuo cane ha bisogno durante le sue sessioni di toelettatura di routine.

I cani che possono beneficiare di un assetto sanitario dovrebbero riceverne uno ogni quattro settimane circa, dice Morgan.

Come eseguire un taglio sanitario su un cane

Se il tuo cane va già a fare la toelettatura, farlo fare da un professionista è la cosa più facile! Tuttavia, se hai una razza di cane che non ottiene finiture regolari, come uno Shetland Sheepdog, ma noti che il pelo lungo continua a tracciare i rifiuti del tuo cane, puoi fare tu stesso un taglio sanitario per il cane. Ecco i consigli di Morgan su come fare un taglio sanitario al tuo cane:

  • Non usare le forbici!
  • Usa tosatrici per animali domestici con una lama n. 10 o un’impostazione. La lama n. 10 è generalmente considerata l’opzione più sicura per l’area genitale sensibile in modo da non tagliare troppo vicino alla pelle sensibile.
  • Usa un pettine di protezione corto
  • Assicurati che il tuo cane sia in piedi su una superficie dura
  • Chiedi a qualcuno di aiutarti a tenere fermo il tuo cane per evitare lesioni
  • Alza la coda per radere l’area del sedere
  • Per i cani maschi, solleva delicatamente le zampe posteriori su entrambi i lati per raggiungere sotto di loro, o mettili in piedi sulle zampe posteriori se sono a loro agio con quello, e raderti dove l’urina potrebbe accumularsi sulla pancia.
Se ti radi troppo da vicino, il tuo cane si brucerà con la spazzola causando molto disagio. Griffin è stato rasato troppo da vicino e l’area è stata infiammata e dolorosa in seguito. ©Dott.Toni Tilton

Evita di tagliare troppo vicino alla pelle

La pelle intorno all’area sanitaria è tra le più sensibili del cane, dice Morgan. Vai piano e trattienili con un guinzaglio e/o un aiutante in modo che non si muovano troppo, il che può aumentare la possibilità di ustioni da rasoio o tagli. Fai attenzione alle pieghe della pelle in queste aree, aggiunge, poiché la pelle flaccida è più facile da graffiare. Se tagli il tuo cane o causi ustioni da rasoio, usa un triplo antibiotico per la guarigione e metti il ​​tuo cane in un cono in modo che non lo lecchi.

Gli accessori sanitari sono utili per prevenire la diffusione di batteri e mantenere pulito il tuo cane, ma se non sei sicuro della tecnica o delle scelte di prodotto, consulta un toelettatore professionista.



Fonte: dogster.com

Ultimi Articoli

Articoli Correlati