I farmaci per l’ansia del cane sono adatti al tuo cane? – Cane


Ti sei mai chiesto se il tuo cane avesse bisogno di farmaci per l’ansia? Proprio come le persone possono provare ansia debilitante e hanno bisogno di supporto professionale, lo stesso vale per i cani. I farmaci per l’ansia prescritti dal veterinario del tuo cane possono essere usati per trattare una varietà di condizioni di ansia canina dall’ansia quotidiana all’ansia situazionale, come temporali o fuochi d’artificio. Se usati correttamente sotto la guida di un veterinario o di un comportamentista veterinario, e in combinazione con l’addestramento alla modifica del comportamento, i farmaci per l’ansia possono migliorare significativamente la qualità della vita di un cane ansioso e persino aiutarlo a superare i fattori scatenanti dell’ansia.

Quando usare i farmaci per l’ansia del cane

L’ansia è un’emozione naturale che tutte le persone e i cani devono affrontare. Il problema per i cani è quando l’ansia inizia ad avere un impatto negativo sulle loro vite. Dr. Christopher Shapley, CVA del Veterinari NorthStar Equipe di Medicina Integrativa, spiega che ogni volta che la qualità della vita di un cane è influenzata dall’ansia, è tempo di parlare con il veterinario del tuo cane per discutere le opzioni di trattamento. In molti casi, verrà tentata la mediazione dell’ansia per i cani che lottano con l’ansia. Osserva che i sintomi da tenere d’occhio che potrebbero indicare che il tuo cane sta lottando con l’ansia includono:

  • ritmo costante
  • comportamento distruttivo
  • masticare o leccare ossessivamente
  • eliminazione inappropriata.

Se i proprietari di cani vedono sintomi di ansia, spiega la dott.ssa Antje Joslin, veterinaria per Dogtopia, è importante cercare subito un aiuto professionale dal veterinario. Nota che adottare un approccio attendista per gestire l’ansia del tuo cane può avere un impatto negativo sia sulla tua vita che su quella del tuo cane perché l’ansia non migliora da sola. Inoltre, il dottor Shapley consiglia che, se non trattati, i cani che vivono con un’ansia costante possono portare a endocrino e malattie metaboliche e automutilazione.

Non punire il tuo cane per aver paura

Avere un cane con ansia può essere stressante e opprimente. Ricorda, il tuo cane non sta agendo o si comporta male volontariamente, sta attraversando una vera crisi di salute mentale. Se ti senti frustrato dall’ansia del tuo cane, chiedi supporto. Per quanto stressante possa essere avere un cane con ansia, è importante non punirlo mai per la sua paura o i comportamenti ad essa associati. Punire un cane spaventoso non aiuta a cambiare la sua risposta emotiva a una situazione. Invece, punire i cani paurosi può peggiorare la loro paura e portare a ulteriori problemi comportamentali, inclusa l’aggressività.

Farmaci per l’ansia del cane da banco

Ci sono una varietà di trattamenti anti-ansia da banco e supplementi disponibili nei negozi di animali. A volte i veterinari e i proprietari decidono di provare trattamenti da banco prima delle prescrizioni, soprattutto per l’ansia lieve. La dottoressa Joslin dice che alcuni degli integratori che consiglia ai clienti includono Solliquin mastica, zylkene e masticazioni composte. Consiglia anche che alcuni dei suoi clienti lo trovino Collari Adaptil hanno fornito un po’ di sollievo. In genere, tuttavia, se hai un cane con grave ansia, i supporti da banco non tratteranno o elimineranno l’ansia. Se stai prendendo in considerazione farmaci per l’ansia da banco per il tuo cane, è comunque meglio farlo sotto la guida e la supervisione del tuo veterinario.

Opzioni di farmaci per l’ansia del cane

Per i cani che lottano con una grave ansia che è debilitante e ha un impatto sulla loro vita, un veterinario può raccomandare la prescrizione di farmaci. Il tuo veterinario probabilmente eseguirà esami del sangue per valutare la salute del tuo cane prima di prescrivere farmaci per l’ansia.

Il dottor Joslin afferma che una varietà degli stessi farmaci psichiatrici usati con le persone sono comunemente prescritti ai cani. Alcuni di questi tipi di farmaci per l’ansia del cane sono:

Sottolinea che i proprietari di cani non dovrebbero mai tentare di automedicare i cani con i propri farmaci psichiatrici.

Il dottor Shapley afferma che altri comuni farmaci da prescrizione per cani che soffrono di ansia includono:

  • Fluoxetina
  • Alprazolam
  • CBD

Nel dosaggio corretto, questi farmaci possono aiutare a combattere gli effetti dell’ansia, consentire ai cani di superare il panico ed essere meno angosciati.

Quali sono gli effetti collaterali dei farmaci per l’ansia del cane?

Sebbene i farmaci anti-ansia possano cambiare la vita e salvare la vita per alcuni cani con ansia debilitante, possono esserci anche effetti collaterali del farmaco. Il dottor Shapley spiega che i sintomi comuni per i cani su prescrizione di farmaci ansiolitici includono:

  • anoressia
  • stipsi
  • letargia
  • vomito
  • diarrea

Ci possono anche essere effetti collaterali comportamentali ai farmaci per l’ansia. Il dottor Shapley afferma che alcuni farmaci da prescrizione riducono l’inibizione del morso di un cane e possono aumentare l’irritabilità. Se noti qualche cambiamento nel comportamento del tuo cane con i farmaci, parla immediatamente con il tuo veterinario.

Il dottor Joslin afferma che altri sintomi includono il rischio di convulsioni e che i possibili effetti collaterali dovrebbero sempre essere discussi a fondo con il veterinario prima che il cane inizi a prendere qualsiasi farmaco per l’ansia. I farmaci non sono un approccio valido per tutti e potrebbe essere necessario provare più farmaci e dosi diverse affinché il tuo cane sperimenti il ​​massimo beneficio.

Crea un team di assistenza per i cani che soffrono di ansia

Se il tuo cane soffre di una forte ansia, chiedigli aiuto immediatamente sotto forma di un team di assistenza (veterinario e addestratore), che può raccomandare farmaci per l’ansia del cane. ©Julia Christe/Getty Images

Idealmente, se hai un cane che soffre di ansia, il tuo veterinario e un addestratore di cani qualificato lavoreranno insieme per valutare l’ambiente domestico e determinare il miglior piano di addestramento e trattamento per il tuo cane. È importante avere i professionisti giusti che supportano te e il tuo cane.

I farmaci per l’ansia non sono una pillola magica che riparerà o curerà il tuo cane dal panico. Piuttosto, i farmaci per l’ansia servono a portare il tuo cane in un luogo in cui il cambiamento comportamentale ed emotivo può aver luogo attraverso un allenamento di rinforzo positivo. Alcuni cani possono assumere farmaci a breve termine, mentre altri avranno bisogno di una gestione dei farmaci per tutta la vita.

Il Dr. Joslin sostiene che il trattamento dell’ansia canina è più efficace con un approccio multimodale. Spiega che questo potrebbe sembrare una prescrizione di farmaci, lavorando con un veterinario, un formatore certificato e un comportamentista veterinario. Insieme, quella squadra sarà in grado di valutare il tuo cane, le dinamiche domestiche e altri fattori scatenanti.

I veterinari comportamentali sono veterinari altamente specializzati. Questi veterinari hanno ottenuto la certificazione di bordo con una specializzazione in comportamento e sono una risorsa straordinaria per un team di trattamento per cani che soffrono di ansia. Il tuo veterinario sarà in grado di fornire un riferimento al comportamentista veterinario più vicino o puoi cercarne uno tramite l’American College of Veterinary Behaviorists strumento di ricerca.

La ricerca di farmaci ansiolitici per il tuo cane non dovrebbe essere presa alla leggera. I cani non dovrebbero essere medicati per i normali comportamenti canini anche se sono scomodi. Se, tuttavia, ritieni che il tuo cane stia mostrando sintomi di ansia, cerca subito supporto. Se non trattata, l’ansia canina può e generalmente peggiora.



Fonte: dogster.com

Ultimi Articoli

Articoli Correlati