Perché il tempo di gioco dei cuccioli è importante per socializzare il tuo cane – Dogster


Immagina di essere raccolto da uno sconosciuto e trasportato in un mondo completamente nuovo, dove tutto è nuovo per te. Tutto ciò che vedi, ascolti, tocchi e annusi è spaventoso. Ecco cosa succede quando porti a casa un nuovo cucciolo. Il tuo mondo è estraneo e forse anche un po’ spaventoso per lei. Per questo è importante la ricreazione del cucciolo: far socializzare il tuo cane! In occasione sviluppo del cucciolo, il tuo cane sta imparando cos’è il mondo, pieno di cose divertenti o cose spaventose. Sta a te fare tutto il possibile per socializzare adeguatamente il tuo cane con un’ampia varietà di persone, cani e qualsiasi altra cosa possa incontrare durante la sua vita in modo che veda il mondo come un posto meraviglioso in cui stare e possa rilassarsi all’interno della tua casa.

Che cos’è il tempo di gioco dei cuccioli?

Puppy Playtime è davvero una sessione di addestramento in cui lavori con il tuo cucciolo per socializzare con altri cani, persone e cose. I cuccioli hanno un periodo critico di socializzazione dalla nascita a circa 12-16 settimane, spiega la dott.ssa Carley Faughn, una comportamentista animale applicata certificata con un dottorato in scienze cognitive incentrata sul comportamento e la cognizione degli animali, che lavora come stratega senior presso Best Friends Animal Society.

Durante questo periodo, è essenziale che il tuo cane sia esposto a quante più cose possibili. La chiave, tuttavia, è fare in modo che tali esposizioni siano positive, afferma Amanda Cornell, un addestratore di cani professionista certificato con conoscenza valutata e proprietario di Canini esperti.

Sia Acmplished Canines che Best Friends Animals Society offrono solidi programmi di riproduzione dei cuccioli per aiutare a socializzare i cani giovani e farli iniziare con la zampa giusta nella vita. Da Best Friends, i compagni di cucciolata vengono portati ogni giorno in una stanza igienizzata. Durante il loro tempo di gioco, i volontari entrano per comportarsi come estranei amichevoli. Alcuni con gli occhiali da sole. Alcuni con i cappelli. Alcuni alti, altri bassi. I cuccioli vengono anche introdotti alle cose che possono incontrare nella loro vita quotidiana, come l’aspirapolvere, gli ombrelli, le biciclette, ecc.

La chiave è rendere queste interazioni positive, in modo che il tuo cucciolo impari ad amare incontrare nuove persone o possa dormire attraverso l’aspirapolvere. Per fare questo, abbina qualcosa che piace al cucciolo con queste nuove esperienze. Premia il tuo cucciolo con una ricompensa alimentare quando si avvicina a un estraneo o controlla l’aspirapolvere (spento all’inizio) o sente la porta del microonde aprirsi e chiudersi, dice il dottor Faughn. Ad alcuni cuccioli potrebbe piacere anche accarezzare come ricompensa. Altri potrebbero aver bisogno di ricompense più elevate, come hot dog o formaggio tritati, se sono più nervosi o stressati, aggiunge.

Un’associazione positiva con la gestione è un’altra chiave del tempo di gioco del cucciolo. Il dottor Faughn dice di presentare al tuo cucciolo collari, guinzagli e imbracature, oltre a essere toccato ovunque e raccolto. Per alcuni cuccioli, queste cose non sono un grosso problema. Per altri, dovrai andare piano e offrire ricompense elevate. Ad esempio, potresti dover premiare il tuo cucciolo per aver solo guardato il collare all’inizio, lavorando fino a quando non le va bene che le gira intorno al collo.

Facciamo un sacco di cose strane con i nostri cani con cui ci aspettiamo che stiano bene: dai giri in macchina e dall’indossare vestiti ai controlli dal veterinario e al rilassarci sul divano a un film ad alto volume. Il tempo di gioco dei cuccioli è importante per creare quel cane rilassato e ben adattato che tutti desiderano, dice Amanda.

Passi per socializzare il tuo cane con il gioco del cucciolo

Tutta questa socializzazione da cucciolo potrebbe sembrarti opprimente. Ma in realtà, ci vogliono solo pochi minuti ogni giorno per esporre il tuo cucciolo a qualcosa di nuovo. Ecco alcuni passaggi per socializzare il tuo cane con il gioco del cucciolo:

  • Fai giocare i cuccioli ogni giorno.
  • Assicurati che tutte le interazioni siano positive per il tuo cucciolo. Premiala e presta attenzione al suo linguaggio del corpo in modo da sapere se devi cambiare la situazione se è stressata o ansiosa.
  • Avere una lista di controllo in modo da poter tenere traccia di cosa e a chi hai esposto il tuo cucciolo, suggerisce il dottor Faughn. Questo è anche un buon posto per prendere appunti se hai bisogno di ricordare con cosa il tuo cucciolo ha avuto difficoltà, quindi sai di lavorarci di più.
  • Non smettere di socializzare a 16 settimane di età, quando il periodo critico è finito. Questo addestramento dovrebbe continuare nell’adulto e, per alcuni cani, più a lungo.
  • Non sopraffare il tuo cucciolo. Cose come “feste di cuccioli”, in cui inviti tutti a incontrare il tuo nuovo cane, possono davvero sopraffarli, dice il dottor Faughn. È meglio fare solo una breve visita con una o due persone o un cane amichevole.
  • Riduci il tempo di gioco. I cuccioli hanno tempi di attenzione brevi e ottengono risultati migliori con sessioni brevi e positive.
  • Concentrati solo su un paio di cose alla volta. Piuttosto che cercare di esporre il tuo cucciolo a tutto in una volta, scegli due o tre cose ogni giorno su cui lavorare.

Perché è importante socializzare con i cani?

Infine, non dimenticare che anche il tuo cucciolo ha bisogno di socializzare con altri cani. Di solito, i cuccioli ottengono socializzazione dalla madre e dai compagni di cucciolata per le prime otto settimane della loro vita, spiega il dottor Faughn. Ma ciò non significa che non abbiano bisogno di un’interazione continua con altri cani.

Socializzare con altri cani insegna loro abilità sociali, come come navigare tra le diverse personalità del cane e stili di gioco, spiega Amanda. Queste sono lezioni vitali in modo che il tuo cane possa essere un buon cittadino canino con altri cani. Quando i cani interagiscono, gli adulti correggeranno i cuccioli, insegnando loro le lezioni di cui hanno bisogno per socializzare correttamente per tutta la vita.

Che tu stia socializzando con persone, cose o altri cani, è importante imparare il linguaggio del corpo del cane (dai un’occhiata a questo poster del linguaggio del corpo del cane che puoi acquistare) così puoi sapere quando il tuo cucciolo è stressato o nervoso in qualsiasi momento. Se lo è, metti uno spazio tra lei e tutto ciò che la rende nervosa e/o aumenta la ricompensa in modo da poterla aiutare a superare la sua paura. Altrimenti, quelle paure rimarranno con il tuo cane per tutta la vita e potrebbero anche peggiorare.

Quando i cuccioli possono iniziare a socializzare con altri cani?

Poiché il periodo critico di socializzazione termina tra le 12 e le 16 settimane, inizia immediatamente a socializzare i cuccioli con altri cani, dice Amanda.

Ma per quanto riguarda i vaccini? Recenti scoperte dal campo veterinario mostrano che i cuccioli in genere sono completamente vaccinati a 16 settimane, quando ricevono l’ultimo ciclo di iniezioni, dice il dottor Faughn. Aggiunge che è meglio parlare con il veterinario di eventuali dubbi che potresti avere.

Quindi, cosa fai fino a 16 settimane in modo da poter ancora socializzare il tuo cucciolo con altri cani? La cosa migliore da fare, se non possono interagire con i loro compagni di cucciolata, è trovare cuccioli con lo stesso programma di vaccinazione – o vicini a – o cani adulti completamente vaccinati, adatti ai cani, dice il dottor Faughn.

Organizzare appuntamenti di gioco per il tuo cucciolo

Gli appuntamenti di gioco dei cuccioli per la socializzazione del cane devono essere eseguiti in sicurezza. Ciò significa assicurarsi che tutti i cani siano vaccinati e che qualsiasi cane a cui stai presentando il tuo cucciolo sia noto per essere amico dei cani. Se non sei sicuro che un cane sia bravo con i cuccioli, metti il ​​​​tuo cucciolo in un Penna X (una penna per esercizi inclusa) all’inizio, suggerisce Amanda. In questo modo, entrambi i cani possono essere senza guinzaglio, ma c’è una barriera per proteggere il tuo cucciolo finché non sei sicuro che l’altro cane si comporti bene con i cuccioli.

I parchi per cani sono buoni per socializzare i cuccioli?

Socializzare i cani è una faccenda complicata. Non vuoi che il tuo cucciolo venga attaccato o spaventato. È meglio incontrare un cane amichevole alla volta. Questo è uno dei motivi per cui i parchi per cani non sono una buona idea per i cuccioli. Possono diventare rapidamente sopraffatti se una corsa di cani adulti arriva su di loro. Il dottor Faughn sottolinea anche che i parchi per cani sono pieni di malattie e germi per i quali il tuo cucciolo non è ancora stato vaccinato. I genitori di animali domestici spesso non guardano i loro cani da vicino nemmeno nei parchi per cani, il che può causare problemi se un cane decide di giocare duro o diventa aggressivo con il tuo cucciolo.

Il tempo dei cuccioli è importante?

Il tempo di gioco dei cuccioli è una parte necessaria e cruciale dell’allevamento dei cuccioli. Tutti i genitori di animali domestici devono assicurarsi di fare tutto il possibile per aiutare il loro cucciolo a diventare un cane adulto ben socializzato. Certo, puoi fare tutte le cose giuste e finire comunque con un cane che è nervoso per alcune cose o diventa reattivo. Ciò è dovuto al fatto che la loro genetica, inclusi temperamento e istinto, gioca un ruolo nella loro personalità, così come tutto ciò che hanno vissuto prima di entrare a casa tua, spiega il dottor Faughn. La cosa migliore che puoi fare se incontri qualcosa di cui non sei sicuro è rimanere calmo – se diventi ansioso, il tuo cucciolo sarà solo più stressato – e metterti in contatto con un addestratore di cani certificato che utilizza tecniche di rinforzo positivo. Per trovare un trainer certificato nella tua zona, dai un’occhiata a Consiglio di certificazione per addestratori di cani professionisti.



Fonte: dogster.com

Ultimi Articoli

Articoli Correlati