Tra Roma e Fregene sembra che ci sia una banda specializzata nel furto di cani di razza Chihuahua e Chihuahua toy.

ChihuahuaAIDAA (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) ha ricevuto diverse segnalazioni sulla sparizione di questi cani, prevalentemente femmine rapite in alcuni casi direttamente nei giardini delle case di vacanze, o nei parchi pubblici.

Non si sa ancora il motivo dei rapitori dei cani, in quanto, in alcuni casi si tratta di cani anziani o non in grado di procreare.

“Stiamo analizzando i dati delle segnalazioni – dice Lorenzo Croce presidente di AIDAA – non è facile riuscire a capire le motivazioni che spingono al rapimento di questi cani, due le piste che stiamo seguendo, quella della procreazione e quindi dell’allevamento clandestino, ma anche quella dei gruppi di zingari che rapiscono questi cani e li trasferiscono poi al nord per essere usati per l’accattonaggio.”

“Al momento – conclude Croce – non abbiamo alcuna richiesta di riscatto per i cani rapiti ma non escludiamo nemmeno questa pista”.

L’associazione invita tutti coloro a cui hanno rubato il cane a presentare subito una denuncia alle forze dell’ordine senza paura, e se poi vogliono, possono segnalarlo anche all’AIDAA attraverso lo sportello online [email protected]