Ecco l’ultimo caso di abbandono di animali. È stato trovato un cavallo abbandonato in pessime condizioni in un campo in Via Salvo d’Acquisto in un campo alla periferia di Desio (MB) all’interno di una baraccopoli con magazzini e stalle tutti abusivi.

DesioLa sua presenza del cavallo è stato segnalato da una mail anonima indirizzata al Comando della Polizia Locale.

L’immediato intervento della Polizia Locale, unitamente alla Polizia Provinciale ha attivato anche il servizio veterinario Asl MB e il Nucleo Antimaltrattamento di ENPA di Monza e Brianza, i cui volontari sono intervenuti insieme a Giorgio Riva, presidente della sezione ENPA monzese, per il ritiro dell’animale.

Giunti prontamente sul posto, i volontari hanno dovuto tristemente constatare la veridicità della segnalazione: nel più totale abbandono e degrado, c’era un anziano cavallo denutrito, disidratato e di una magrezza impressionante, senza cibo da chissà quanti giorni, così debilitato da fare fatica a muoversi.

Il povero animale, che una volta doveva essere stato un cavallo argentino dal mantello baio scuro, è stato caricato sul trailer dell’ENPA e portato nel rifugio dove ha ricevuto rapidamente cibo e assistenza. Qui è battezzato “Salvo” non solo per il nome della via dove è stato trovato ma anche perché, è il caso di dire, è davvero salvo per miracolo!

Per l’episodio è stata presentata una denuncia contro ignoti per maltrattamento ma sono in corso delle indagini per risalire al proprietario dell’animale che, grazie a diverse testimonianze, potrebbero concludersi a breve.

Cavallo Desio from Danilo Viganò on Vimeo.

Sequestro cavallo Desio