Un 30enne ha investito quattro cani randagi sulla strada che collega Lecce a Gallipoli, all’altezza dello svincolo per Sannicola.

Ilpaesenuovo.it riferisce che il giovane che guidava un furgoncino è risultato negativo all’alcol test, ma gli agenti di polizia hanno fatto scattare nei suoi confronti un verbale per eccesso di velocità.

sad-dog3L’incidente è avvenuto poco prima dell’alba. Il giovane che guidava un furgoncino, aveva appena cominciato a lavorare quando, giunto in prossimità di una curva piuttosto accentuata, ha colpito i cani.

Nessuno dei cani si è salvato ma il conducente non è stato ferito.

Dopo l’incidente si è fermato per chiarire che cosa fosse accaduto.

Secondo Lecceprima.it, “la vicenda è ancora poco chiara: il giovane avrebbe dichiarato di non aver scorto il branco per tempo, a causa della curva. I cani gli si sarebbero piazzati davanti all’improvviso e, a causa della velocità di marcia elevata, il 30enne non avrebbe avuto il tempo necessario per la frenata.”

Purtroppo non c’è un’altra versione da confrontare con quello del conducente perché al momento dell’incidente non è passato nessuno lungo quel tratto.