Le strade Italiane sono molto pericolose per gli animali domestici.

È tragico il bilancio dei cani uccisi e feriti sulle strade ed autostrade italiane nel periodo estivo.

cane-stradaSecondo le segnalazioni raccolte dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente  (AIDAA), e dalle diverse società di gestione delle autostrade e delle strade statali e provinciali italiane, sono stati investiti 2.435 cani di questi 435 sono quelli uccisi.

Questo è il bilancio del periodo compreso tra il 20 giugno ed il 31 agosto.

Solo in 446 casi gli automobilisti che hanno investito gli animali si sono fermati per soccorre gli animali feriti o per accertarne la morte nonostante il soccorso agli animali investiti sia una regola del codice della strada.

Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia le regioni con il maggior numero di investimenti.