Il macabro ritrovamento davanti a un capannone a Giugliano. Avviate indagini sui gruppi antagonisti della zona

La polizia sta facendo le indagini per scoprire chi ha lasciato una testa di maiale all’esterno di un capannone di Giugliano in Campania (Napoli) adibito a luogo di culto islamico.

testa-maialeANSA riferisce che le indagini sono in corso nell’ambito dei gruppi antagonisti della zona.

Accanto alla testa di maiale, conficcata in cima alla cancellata dell’edificio la scritta ‘Fuck Isis’.

La scritta è stata subito cancellata con una passata di vernice. Il luogo di culto è aperto da un anno.