Robin Williams tornerà sul grande schermo, o meglio la sua voce.

robin williams
Il celebre attore, morto suicida 9 mesi fa, prima di compiere il triste gesto aveva doppiato Dennis, un cane che rcita insieme a Simon Pegg nei panni di Neil Clarke, nella commedia “Absolute Anything“.

Il film, in uscita nelle sale britanniche il prossimo 14 di agosto, sarà di fatto l’ultima pellicola con la presenza di Robin Williams.
Absolute Anything, racconta la storia del professor Clarke, che riceve in dono dagli alieni alcuni incredibili poteri, con i quali può realizzare ogni suo sogno; e uno di questi è proprio regalare la voce (quella di Robin Williams) al suo cane Dennis.

Dennis, il cane con la voce di Williams, è il quarto personaggio interpretato dall’attore di Chicago che il pubblico vede dopo il suicidio: lo scorso novembre era uscito infatti “Una Notte al Museo: il segreto del faraone”, poi a dicembre fu la volta della commedia natalizia “A Merry Friggin’ Christmas”, mentre a luglio, poco prima dunque del citato “Absolute Anything”, uscirà il film drammatico Boulevard con Williams nel cast.