Un funzionario della Rio Grande Energia (RGE) che aveva aggredito una cagnolina a calci senza motivo è stato licenziato.

Il fatto è accaduto nella città di Cerro Largo nel Nordeste del Brasile.

Nel video ripreso dalla telecamera di sorveglianza, si vede l’uomo che sta mettendo la posta in una cassetta per le lettere. L’uomo ha un bastone che usa per dare due colpi alla cagnetta che gli si avvicina.

Il video ha avuto oltre un milione di visite su Facebook.

Nelcuore.org riferisce che l’azienda, “condannando ogni tipo di violenza e crudeltà contro gli animali” ha licenziato il collaboratore che stava facendo il suo periodo di prova.