Un uomo che aveva lasciato il suo cane per ore dentro la macchina parcheggiata sotto il sole di pomeriggio è stato denunciato.

dog-in-car“La Gazzetta di Bari” riporta che il pastore tedesco è stato liberato dalla polizia a Modugno, in provincia di Bari.

Il cane è stato notato dentro una Chrysler, chiuso nel vano bagagli da alcuni passanti in un’area parcheggio di via Paradiso, intorno alle 17,

Il cane era in evidente stato di difficoltà e il suo respiro sempre più affannoso. Gli agenti intervenuti hanno provato a chiamare il proprietario, residente in provincia, ma l’uomo non ha risposto a lungo al telefono.

Così i poliziotti hanno forzato le portiere e liberato il pastore tedesco, che è stato subito dissetato e portato in un pronto soccorso veterinario.

Il proprietario si è finalmente rifatto vivo solo quasi due ore dopo il primo intervento.

Ecco come si è giustificato: “Sono stato a fare una visita medica, al cane non sarebbe successo nulla”.

Ma le sue giustificazioni non sono servite a niente. È stato deferito all’autorità giudiziaria per aver detenuto il cane in condizioni incompatibili con la propria natura.