La vita di Coco è stata salvata per pura coincidenza. Riversa sul ciglio di una strada provinciale di Napoli, è stata notata dai volontari OIPA, che nonostante il traffico intenso, si sono fermati per soccorrerla.

cocoCoco è stata investita e abbandonata come un rifiuto al lato della strada. Operata d’urgenza per scongiurare l’amputazione di una zampa, Coco è stata sottoposta ad un delicato intervento, durato quattro ore, nel quale le sono stati impiantati delle placche e dei chiodi nell’arto posteriore, rimasto fratturato insieme al bacino durante il violento impatto con un’auto.

Coco è solo una delle vittime di una guerra cui non viene concessa nessuna tregua, quella che combattono i volontari e le guardie eco zoofile dell’OIPA a Napoli e provincia, dove l’allarme randagismo non accenna ad arrestarsi.

coco1Per poter aiutare Coco così come tantissimi altri cani vittime d’incidenti e di abbandoni, i volontari OIPA si trovano costretti a chiedere aiuto per affrontare le spese e le cure veterinarie.

Per informazioni su come aiutare, si può contattare Vincenza Buono, Delegata OIPA sezione Napoli e provincia; Tel. 339 6506432; [email protected]; Antonella Castagna, Vice delegata – Tel. 339 1212685; [email protected]