Da quando il loro cane Boozer è scomparso nove anni fa, non hanno mai perso la speranza di riabbracciarlo.

cane-di-spalleIl loro sogno si è finalmente avverato. Una famiglia americana dell’Alabama è andata in macchina fino in Colorado per ricongiungersi con il proprio cane Boozer.

Il cane era scomparso mentre la famiglia stava viaggiando dal Tennessee in Alabama.

Secondo KUSA-TV, un pugile che era ultimo proprietario di Boozer si è trasferito di recente a Denver, e domenica 2 agosto ha dato il cane in affido allo Shelter Foothills Animal di Golden.

Nelcuore.org riferisce che l’uomo ha spiegato di non essere più in grado di prendersi cura del cane.

Quando il rifugio ha scansionato il microchip del cane, ha scoperto che era stato registrato a nome di Lloyd Goldston dell’Alabama.

Quest’ultimo ha raccontato di aver sempre tenuto un album su Boozer, che era rimasto sempre nei cuori della famiglia.

“Non ci siamo mai dimenticati di lui”, ha detto. Nelcuore.org racconta che Goldston e i suoi due figli hanno fatto un viaggio di 18 ore fino al ricovero per animali. Una volta giunto a destinazione, l’uomo con le lacrime agli occhi ha accolto nuovamente il cane. “E’ bello. Sì, sei tu. Sì, sei tu”: ecco le prime parole di Goldston al suo cane mentre lo abbracciava. “Ehi Boozer! Bentornato, amico”, ha aggiunto.