L’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDAA) racconta una storia di amore molto interessante che coinvolge un cane.

Antonella (nome di fantasia), vive a Canegrate, alle porte di Legnano nel nord Milanese. La giovane donna di 27 anni separata da pochi mesi dal suo ex compagno soffre tremendamente la perdita del loro cane Maicol, un labrador buonissimo di tre anni e mezzo che Antonella adorava.

Il cane essendo intestato all’anagrafe canina al suo ex compagno al momento della separazione era rimasto con lui.

labradorDopo alcuni mesi Antonella conosce un uomo di 44 anni residente in un comune del Legnanese con il quale ha in comune la passione per il ballo.

Piano piano la loro frequentazione diventa amicizia e forse anche qualche cosa in più, fino a quando nel mese di giugno lei fa una proposta choc al suo nuovo possibile amante: “Se vuoi fare l’amore con me devi farmi un favore immenso e poi sarò tutta tua”.

L’uomo non ha saputo dire no alla sua bellissima donna quando gli ha proposto di rubare il cane del suo ex come pegno del suo amore.

Ma l’uomo dopo averci pensato su si è rivolto ad AIDAA per chiedere lumi su come comportarsi e su come poter riavere il cane senza commettere un furto.

Con l’ausilio dei volontari dell’associazione l’uomo si è messo in contatto con l’ex di Antonella che nel frattempo a sua volta si era rifatto una vita e stava cercando di trovare una sistemazione per Maicol la cui presenza non era gradita alla sua nuova compagna di vita.

Dopo una serie di incontri per verificare la situazione, domenica 1 agosto è avvenuto il passaggio dopo rigidi controlli preaffido.

Il labrador è stato preso in custodia dal presidente di AIDAA che lo ha poi consegnato ad Antonella ed al suo nuovo compagno che ha potuto cosi coronare il suo sogno d’amore senza per questo compiere un furto.