L’attore americano Johnny Depp ora rischia non solo una multa di 340 mila dollari ma anche dieci anni di carcere per aver portato illegalmente in Australia i suoi due Yorkshire Terrier.

Johnny Depp ha portato illegalmente in Australia i suoi due Yorkshire Terrier
Johnny Depp ha portato illegalmente in Australia i suoi due Yorkshire Terrier

Quando Johnny Depp era ancora in Australia, il ministro dell’agricoltura Barnaby Joyce gli aveva ordinato di “riportare i suoi cani in California altrimenti subiranno l’eutanasia.”

L’attore era nel paese il mese scorso per le riprese della quinta puntata della saga cinematografica “Pirati dei Caraibi”.

Le sanzioni per la violazione delle leggi per la biosicurezza australiane sono severe. In fatti una commissione del senato si è riunita per discutere la vicenda che potrebbe portare in tribunale l’attore Americano.