Una cantante famosa, una domestica e un cane: questi i tre protagonisti della vicenda.

La cantante è la leggendaria canadese, naturalizzata americana, Alanis Morissette che nello scorso gennaio licenziò su due piedi la domestica, Maria Garcia.

Garcia, lasciando casa Morissette, ha pensato bene di portarsi via il terzo protagonista della vicenda: Circus, il cane della cantante (incrocio tra un Carlino e un Chihuahua).
Morissette, a questo punto, si è rivolta alle autorità californiane denunciando la domestica e chiedendo danni per 25.000 dollari oltre, ovviamente, a chiedere il recupero del suo amato Circus.

 

alanis morissette
La cantante Alanis Morissette

 

Ma Maria Garcia, che dice di essersi affezionata al pet e di averlo sempre accudito a casa Morissette, in quanto la star era sempre assente a causa del suo lavoro, ha preso con sé il cane a titolo di “risarcimento” per, a suo dire, l’ingiusto licenziamento subito e quindi non ha alcuna intenzione di riportare Circus alla proprietaria.

 

La Legge della California non considera i cani come autentiche ed effettive proprietà, e quindi Morisette difficilmente riavrà a casa l’amato cucciolo senza scendere a patti con la domestica.