Una pensionata di 71 anni è stata denunciata per maltrattamenti di animali.

kittensANSA racconta che la signora che vive in un appartamento da sola a Vimodrone (Milano), teneva la carcassa di un gatto morto in frigorifero. Un altro, invece, l’aveva imbalsamato e messo in cantina, mentre due felini vivi erano chiusi in una gabbia di metallo sul balcone.

Per quanto riguarda il gatto imbalsamato e la carcassa in frigo, la donna si è difesa spiegando che era affezionata a quegli animali e non voleva distaccarsi da loro seppellendoli.

La signora ha detto ai carabinieri di tenere in casa i gatti morti “perche’ troppo affezionata per separarsene”.