Avere un animale domestico migliora la nostra salute riducendo lo stress ed aumentando l’autostima. Questa è la conclusione di un nuovo studio realizzato dalla ricercatrice Australiana Mia Cobb e dal suo team di esperti.

big-dogSecondo lo studio, avere un cane o un gatto può essere d’aiuto anche quando ci si trova lontani dalla famiglia e dagli amici.

Cobb sostiene che accarezzare un gatto o un cane per qualche minuto ha effetti positivi sul cervello umano perché favorisce il rilascio di ossitocina, noto anche come “l’ormone della felicità”.

La scienziata spiega che questo ormone aiuta ad alleviare lo stress e ad abbassare il battito cardiaco, calmando chi accarezza l’animale.

Questo effetto positivo si ottiene solo se uno è in compagnia dell’animale che ama.

Lo studio inoltre conferma che avere un animale domestico porta benefici anche nell’ambiente lavorativo.

Cobb sostiene che un cane sul posto di lavoro potrebbe anche facilitare il rapporto tra dipendenti, lo riferisce Velvetpets.it. “Il proprietario e i suoi colleghi – ha concluso – sarebbero meno stressati durante il giorno e avrebbero qualcosa di cui parlare nei momenti di pausa. In questo senso un 4 zampe è come un lubrificante sociale”.