Walter Palmer, il dentista americano che ha ucciso il leone Cecil nello Zimbabwe non sarà incriminato.

Leone-CecilPalmer ha ucciso il leone simbolo del parco nazionale Hwange a luglio scorso.

Oppah Muchinguru-Kashiri, il ministro dell’Ambiente dello Zimbabwe ha annunciato che il dentista statunitense non sarà incriminato perché aveva tutti i permessi in regola per effettuare la battuta di caccia.

Se Palmer fosse stato accusato di pratiche illegali rischiava fino a 15 anni di carcere.