Una bella cavalla è stata accoltellata e violentata in Scozia. Il proprietario della cavalla invita il pubblico ad aiutare a scoprire chi lo ha fatto.

BlazeLa cavalla di nome Blaze è stata abbattuta dopo l’aggressione nella zona di New Pitsligo, nella contea di Aberdeen, in Scozia, nella notte di domenica.

Nelcuore.org riferisce che la polizia ha dato il via a un’indagine sull’incidente mentre il proprietario Zoe Wright offrirà una ricompensa di 1.000 sterline (circa 1.400 euro) a chiunque fornisca informazioni che possano portare all’arresto del colpevole.

In un post su Facebook, Wright ha descritto l’episodio in dettaglio: Ha scritto: “Il 16/17 agosto, tra le 21 e le 6, qualcuno è entrato nel campo del mio cavallo e ha accoltellato la mia bella Blaze due volte al petto prima di abusare sessualmente di lei. La mia dolce Blaze – ha aggiunto – è stata la cavalla più bella che ha fatto parte della nostra famiglia per 18 anni. Chi le ha fatto questo deve fare i conti con la giustizia”.