Un cane seviziato è stato gettato nel cassonetto a Palermo. L’animale è stato trovato con siringa infilzata nel collo.

cane-dormeMeridioNews riferisce che qualche ha infierito sul cane con una siringa, accanandosi ripetutamente sul collo, prima di gettarlo agonizzante in un cassonetto, come un rifiuto.

Per fortuna un passante si è accorto della presenza del cane. L’uomo che ha fatto la macabra scoperta, ha avvertito i carabinieri del nucleo radiomobile.

Il cane è ancora in vita sebbene malmesso e malnutrito. MeridioNews riferisce che i carabinieri hanno contattato il personale del canile che ha preso in custodia l’animale.

Secondo i veterinari che hanno visitato il cane, è stato più volte vittima di maltrattamenti e sevizie, di cui porta evidenti segni sul corpo. Si cercano i responsabili.