Si chiama “panda mania”, la nuova moda che si sta diffondendo rapidamente in Cina.

Di che si tratta? Acconciare un cane Chow Chow per farlo assomigliare ad un panda, i cosiddetti “cani-panda”.

Panda-maniaLa gente è ossessionata da questa cosa che è disposta a pagare qualsiasi somma di denaro per avere questo tipo di cane, a discapito degli animali.

Il proprietario di un negozio per animali domestici di Chengdu, capitale della provincia del Sichuan, Hsin Ch’en, racconta di non riuscire a tenere il passo con la domanda di cani Chow Chow tinti come i panda.

Dice di aver perfezionato la tecnica che ora si sta diffondendo in tutto il paese.

Panda-mania1Bastano due ore per curare e colorare un Chow Chow per trasformarlo in un cane panda.

Hsin Ch’en afferma che una volta trattata cosi, il Chow Chow può assomigliare a panda per circa sei settimane, poi il proprietario dovrà tornare per alcuni ritocchi.

Hsin Ch’en assicura che il make-up è senza sostanze chimiche né maltrattamenti, ma questo è tutto da vedere.

Anche se questa “operazione” è costosa, agli acquirenti “non dispiace pagare un extra, a loro piace il fatto che la gente si giri per strada e possano dire ai loro amici: “Ho un cane panda”‘, racconta Hsin Ch’en.

Ma la domanda importante che si deve fare è questa: è giusto fare tutti questi trattamenti al cane per trasformarlo in un oggetto del nostro desiderio? Quale è l’effetto di tutto questo sulla salute del cane?