Un carabiniere ha salvato un cagnolino che è stato lasciato sui sedili di un’utilitaria parcheggiata davanti a piazzale Clodio a Roma.

Il Messaggero racconta che il cucciolo era lì a guardarsi intorno senza neanche abbaiare, senza più le forze.

Cute-DogIl povero animale ha commosso decine di passanti che hanno deciso di richiedere l’intervento dei carabinieri.

“Ora sei libero. E ti chiamerò Libero” ha detto un maresciallo prestando i primi soccorsi al cagnolino.

“Povera bestiola – ha detto l’avvocato Laura Barberio, tra i primi ad allarmarsi – Con queste temperature come si fa a lasciare un animale in auto?”.

Il carabiniere che ha salvato il cagnolino lo ha adottato.