Un surfista australiano è sopravvissuto all’attacco di uno squalo durante le finali della World Surfing League di Jeffrey’s Bay, in Sudafrica.

Mick Fanning, tre volte campione del mondo, è stato attaccato da uno squalo mentre era sulla sua tavola.

Il surfista è riuscito a respingere lo squalo colpendolo sulla schiena. Sono stati momenti di tensioni in diretta tv. Per fortuna Fanning si è salvato ed è stato portato a riva illeso.