Finalmente una buona notizia. Ci sono meno cani vaganti rispetto a luglio 2014.

Secondo l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente (AIDAA), sono calate le segnalazioni relative ai cani vaganti sulle strade delle città italiane e anche gli ingressi in canile rispetto allo mese di luglio del 2014.

cane-abbandonatoQuest’anno le segnalazioni registrate da AIDAA e dalle dodici associazioni locali che collaborano al servizio “io lo segnalo” sono state 1.456 contro le oltre 1.700 dello scorso anno con una diminuzione di 244 casi.

Per quanto riguarda invece gli ingressi in canile sono stati 989 contro i 1.065 dello luglio 2014.

Tra le regioni a farla da padrone Lazio, Puglia e Calabria. La città con il maggior numero di segnalazioni è Roma con 51 seguita a ruota da Taranto con 44 e L’Aquila con 37.