Un uomo che ha tentato di soffocare un gatto a Cremona è stato denunciato per il reato di maltrattamenti di animali.

AGI riferisce che la polizia di stato di Cremona ha sorpreso un professionista in pensione mentre cercava d’infilare all’interno di una busta un gatto dopo averlo legato per le zampe e ficcatogli una spugna in bocca.

cat-gazeGli agenti sono stati avvisati da una telefonata di una persona che diceva di aver inseguito un uomo dopo averlo sorpreso poco prima per strada intento a infilare in una busta un gatto legato con delle corde il quale.

Vistosi scoperto, l’uomo aveva cominciato a correre abbandonando l’animale e facendo perdere le proprie tracce.

Per fortuna il gatto è stato liberato e portato in un gattile vicino in buone condizioni. È stato poi restituito ai proprietari.

L’autore del crudele gesto è stato individuato dagli agenti. È un vicino di casa dei proprietari del felino. Quando è stato convocato in Questura, ha ammesso  di essere lui il colpevole tentando di giustificarsi con il fatto di essere stanco delle continue incursioni del gatto in casa propria.