È stato avvistato un raro capodoglio albino al largo dell’isola di Tavolara, nel Golfo di Olbia.

capodoglio-albino-Corrado-AzzaliIl capodoglio è stato ribattezzato “Moby Dick”. Come riporta l’ANSA, per gli esperti si tratta di un avvistamento eccezionale, che segna la ricomparsa dello straordinario esemplare a nove anni dal primo avvistamento mai documentato nel Mediterraneo.

Il cetaceo è stato riconosciuto da ricercatori dell’Università di Sassari e dai turisti durante un’escursione di “whale watching” curata da Orso Diving, l’azienda di Corrado Azzali specializzata in uscite per mare finalizzate all’avvistamento di cetacei.

Durante un tour apparentemente di routine, un soffio all’orizzonte ha attirato l’attenzione dei navigatori.

Quando si sono avvicinati all’animale, i passeggeri hanno capito di essere di fronte a un avvenimento eccezionale. Un capodoglio bianco stazionava di fronte a loro, in superficie, consentendo all’equipaggio di raccogliere alcuni interessanti dati sul suo comportamento e di scattare alcune preziose immagini che documentassero il clamoroso avvistamento.

Secondo Unionesarda.it, il capodoglio albino si è mostrato per circa 15 minuti nella sua livrea color panna, decisamente diversa dal colore abituale che ricercatori e membri dell’equipaggio sono soliti osservare.