Andy Murray ha salvato un cane proprio mentre stava guidando verso Wimbledon.

Il campione ha bloccato il traffico ed inseguito il cane per riconsegnarlo al padrone.

Andy murray cane wimbledon
Andy Murray ha salvato un cane proprio mentre guidava verso Wimbledon

 

Alla BBC lo stesso Andy Murray ha spiegato i dettagli su quanto avvenuto:
“Non era il mio cane. Stavo guidando per andare a giocare e c’era un cane che correva lungo la strada. Ho parcheggiato la macchina al semaforo e sono uscito dalla macchina cercando di fermare il traffico perché il cane correva verso le macchine in arrivo. Così ho corso di fronte alla strada e fermato il traffico.
Sono riuscito poi a mantenere il cane sul sedile posteriore della mia auto. Ho guidato allora fino in un luogo in cui tutte le persone escono con il proprio cane per la passeggiata. Era proprio dietro l’angolo. Ho parcheggiato la macchina li. Ho quindi chiamato il numero sul cartellino. Così ho incontrato il proprietario che mi ha detto che era felice perché lo avevo preso”.

 

Bravo Andy Murray, campione dentro e fuori dal campo da tennis.

 

 

Samuele Tramontano