Ad Astigiano c’è un allarme-gatti. Come riporta l’ANSA, ignoti hanno sparato a bruciapelo a un gatto di nome Giovanni. I proprietari hanno sporto denuncia.

linguaggio gatti 1La LAV, la Lega antivivisezione riferisce che il micio Giovanni è vivo e si è ripreso, anche se i veterinari sono stati costretti ad amputargli un arto, ma altri esemplari sono spariti.

L’associazione riferisce di aver raccolto segnalazioni di gatti scomparsi, probabilmente vittime di atti di violenza da parte di uno o più persone.