La vita dei protagonisti del mondo della moda, dello spettacolo e del cinema non è esattamente una vita privata: infatti, molti dei loro momenti di riposo o di svago in famiglia, o in compagnia dei propri animaletti domestici, si svolgono “sotto i riflettori”.
Non fa eccezione la splendida e stravagante Alessandra Ambrosio, fotografata a passeggio con il suo cagnolino, al quale la supermodella brasiliana ha voluto regalare un aspetto bizzarro e poco adatto ad un cagnolino. Seguendo una nuova estrosa tendenza dei Vip, la bellissima Alessandra, che certamente non passa mai inosservata, ha pensato di farsi notare ancor di più tingendo di rosa e viola il candido manto del suo amico a quattro zampe. Il barboncino, da bianco che era, ora è diventato rosa vivace, con le zampine e le orecchie viola.

 

 

La reazione degli animalisti non si è fatta attendere: la PETA, l’associazione americana per la protezione degli animali, ha subito duramente criticato la modella per aver sottoposto il suo cagnolino a questo trattamento. Secondo gli animalisti c’è infatti il rischio che la colorazione possa provocare non solo uno stress nell’animale ma anche, cosa peggiore, causargli pericolose reazioni allergiche.
Il timore degli animalisti è che la voglia di imitare questa stranezza dei Vip spinga alcune persone ad affidare il proprio amichetto peloso alle mani sbagliate o, peggio ancora, a fare da sé, mettendo in pericolo la salute e addirittura la vita dell’animaletto.