L’affido temporaneo è un’ottima soluzione sia per i proprietari che, per un periodo limitato di tempo, non hanno la possibilità di tenere con sé il proprio pet, sia per quelle persone che, disponendo di molto spazio ed essendo motivate da un genuino amore per i pets, decidono di rendersi utili agli animali in difficoltà o in attesa di adozione.

 

Chi desidera tenere in affido temporaneo uno o più animali domestici deve seguire alcune regole basilari. Innanzitutto deve poter contare sulla disponibilità di tempo: gli amici a quattro zampe, infatti, non necessitano solo di vitto e alloggio, ma anche di attenzioni, affetto e cure. È necessario pertanto che almeno una persona del nucleo familiare affidatario possa garantire al pet una presenza attenta e costante.

È molto importante, inoltre, potersi avvalere della fiducia di un veterinario che possa intervenire in caso di emergenza. È fondamentale anche avere pazienza, soprattutto nel caso in cui l’animale sia stato abbandonato o maltrattato: a causa dei traumi subiti, infatti, l’animale potrebbe richiedere più tempo per adattarsi alla nuova situazione e per recuperare fiducia nell’essere umano.

 

Se si accoglie in casa più di un animale, la convivenza potrebbe risultare problematica, soprattutto in presenza di soggetti aggressivi: vigilare con attenzione sulle interazioni fra i pets e addomesticarli gradatamente alla condivisione degli spazi comuni sono strategie che impegnano molto in tempo e pazienza, ma che danno sempre i risultati migliori.

Gli orari dei pasti e dei sonnellini dovranno essere regolari per tutti gli amici a quattro zampe ospitati: l’importanza del gioco, poi, non deve essere mai trascurata, perché favorisce la socializzazione e migliora le condizioni psicofisiche di qualsiasi pet.

 

Il fine ultimo dell’affido temporaneo resta sempre l’adozione, quindi chi accoglie temporaneamente un animale deve sempre tener presente che un giorno dovrà separarsene: ecco perché, mentre il quattrozampe si trova in uno stato di affido temporaneo, non si deve smettere mai di cercare una famiglia adottiva, che possa dedicarsi completamente e generosamente al cucciolone.