Questo video mostra la liberazione di circa 1000 esemplari fra cardellini, fringuelli e verzellini che la Guardia di Finanza, in coordinazione con le Guardie eco zoofile dell’OIPA Ragusa, ha sequestrato ad un uomo che li aveva ammassati e rinchiusi all’interno di cassettine di appena 20 cm di altezza, privi di acqua e ricoperti da un telo, mentre era in procinto di imbarcarsi con la sua auto verso Malta.

L’uomo è stato denunciato per maltrattamento di animali e per detenzione e trasporto di fauna protetta, mentre i volatili, dopo averne appurato le buone condizioni di salute, sono stati tutti liberati presso il Cebioff, centro biologico flora e fauna.

Cosa c’è di più bello del guardare mille uccelli spiccare il volo verso la libertà dopo essere stati salvati da una vita di prigionia?