Print

 

Oggi, 4 ottobre, si celebra la Giornata mondiale degli animali. Una ricorrenza importante istituita nel 1931 in Italia, a Firenze, da un team di ecologisti con l’intento di portare all’attenzione pubblica la condizione di alcune specie minacciate dall’uomo. Un omaggio speciale che cade in una data altrettanto speciale, il giorno di San Francesco d’Assisi, santo protettore degli animali.

La giornata mondiale in questione ha lo scopo di elevare lo status di tutte le creature con cui condividiamo il Pianeta, di promuoverne la cultura del rispetto, della cura, del bisogno. Perché senza di loro l’intera esistenza umana sarebbe spoglia,  di quei più alti valori, e dell’amore.

La ricorrenza riconosce l’impatto positivo che gli animali hanno sulle nostre vite, tutte le specie vanno amati, o quantomeno, rispettati a prescindere dai benefici che offrono all’uomo.

animali