Il gatto di casa è un componente della nostra famiglia e per questo possiamo saltuariamente cucinare per lui per non proporgli ripetutamente il solito cibo in scatola. Ecco quindi una ricetta che gli farà leccare i baffi: il cocktail di verdure e carne.
Le dosi variano in conseguenza del peso e dell’età del gatto: qui di seguito la ricetta “standard”, mentre sarà poi il padrone a regolare le quantità a seconda dei riferimenti del suo pet.

 

 

Ingredienti

– zucchina

– fagiolini verdi

– carota

– 100 grammi di tacchino

– 100 grami di pollo

 

Preparazione

Lessare la zucchina, una manciata di fagiolini verdi e la carota pelata.
Non salare l’acqua e non buttare l’acqua di cottura: questa è da riutilizzare per cuocere anche il tacchino ed il pollo.

Terminata la cottura della carne, tagliarla in bocconcini e mescolarla con le verdure.

Il piatto va servito al gatto a temperatura ambiente.

 

Si ricorda che questi piatti non sostituiscono la dieta di un pet, ma sono da considerarsi delle pietanze per le occasioni speciali, che il cucciolo siamo certi apprezzerà.