Il pasticcio di pollo rappresenta un piatto senza dubbio nutriente e gustoso per un cane: si tratta, insomma, di un’alternativa valida dal punto di vista nutrizionale rispetto ai classici mangimi secchi.

 

Ecco, dunque, come preparare questa gustosa variante salutare per la pappa del cane.

 

Ingredienti

– mezzo bicchiere di latte;

– 200 gr di riso soffiato;

– mezzo cucchiaino di polvere di guscio d’uovo;

– 200 gr di polpa di pollo.

 

Preparazione

Dopo aver tagliato la polpa di pollo a piccoli tocchetti, occorre metterla a lessare in un pentolino, in acqua già bollente, senza aggiungere sale. È importante che i vari pezzi di pollo siano tagliati più o meno regolarmente, in modo che la cottura sia uniforme. Il pollo dovrà essere tolto dal fuoco circa dieci o dodici minuti più tardi, quando la carne sarà tenera e morbida (quindi cotta) e l’acqua avrà ripreso a bollire. Bisogna scolare, quindi, il pollo e metterlo a parte. Nello stesso pentolino, invece, si fa scaldare il mezzo bicchiere di latte: quindi lo si mescola, prima che inizi a bollire, insieme con la polvere di guscio d’uovo e il riso soffiato. Dopo aver creato un impasto omogeneo, si aggiunge la carne di pollo: si mescola nuovamente il composto e lo si deposita nella ciotola del cane. Il nostro amico a quattro zampe potrà mangiarlo sia tiepido che freddo.

In conclusione, è bene specificare che il pollo può essere rimpiazzato con qualsiasi altro genere di carne, così come può cambiare anche il tipo di cottura: si può far cuocere la carne su una padella anti-aderente o sulla piastra, a patto di non aggiungere grassi come olio e burro per il condimento.