Frittata con zucchine bocconcini di pollo e fiocchi d’avena (quantità per un cane di taglia media)

 

Ingredienti

 

– 2 uova
– 1 petto di pollo
– 1 zucchina
– 1 manciata di fiocchi d’avena
– latte q.b.

 

Preparazione

 

Prima di tutto bollite per qualche minuto in acqua non salata la zucchina che precedentemente avete tagliato a cubetti. Scolate il tutto quando è ancora un poco croccante; il brodo ottenuto può essere utilizzato per ammorbidire i fiocchi d’avena che andranno poi uniti alla frittata. Successivamente tagliate a straccetti il petto di pollo; passatelo in padella con un filo d’olio (meglio se di arachidi, infatti contiene importanti elementi per il benessere del pelo). Mentre la carne si cuoce potete sbattere le uova intere con un pizzico di sale e un goccio di latte che renderà la frittata più morbida. Nella stessa padella dove avete rosolato i bocconcini di pollo amalgamate alla carne le uova, le zucchine a cubetti e i fiocchi d’avena che avete ammorbidito nel brodo di cottura della verdura.
Fate cuocere il composto a fuoco medio sminuzzando la frittata con una forchetta e assicurandovi che non si secchi troppo (altrimenti basterà aggiungere un po’ di latte). Dopo qualche minuto la pietanza sarà pronta per essere servita nella ciotola del vostro cane.

Per non annoiarlo potete variare la ricetta sostituendo al pollo del tonno (ottimo soprattutto nel periodo estivo) oppure del formaggio, il quale dev’essere assolutamente magro (la ricotta va benissimo). Se il cane gradisce la verdura, un’ottima alternativa alle zucchine sono i piselli o le carote.