Ogni animale ha bisogno delle sue cure particolari e specialmente le tartarughe hanno bisogno di un occhio di riguardo perchè sono più delicate rispetto ad altri tipi di animali. Quando si adotta una tartaruga è necessario capire che bisogna cambiare l’acqua abbastanza spesso, al fine di far vivere l’animale sempre in condizioni eccellenti. La pulizia è molto importante ed è necessaria per evitare problemi di salute alla tartaruga, quindi bisogna cambiare l’acqua molto spesso, specialmente in estate, perchè si sporca più facilmente ed emana cattivo odore.
Quindi per cominciare a cambiare l’acqua bisogna spostare la tartaruga momentaneamente in un altro luogo, che può essere un’altra vaschetta o anche il lavandino; poi si deve svuotare la vasca dell’acqua sporca e pulirla bene con un panno, per eliminare lo sporco più grande, dopodichè va risciacquata.

Intanto bisogna pulire anche la tartaruga ed è possibile unsare uno spazzolino da denti vecchio, perchè altrimenti, nel momento in cui verrà messa in acqua, quest’ultima si sporcherà subito; a questo punto basta riempire d’acqua la vaschetta pulita e ritornare a mettere la tartaruga dentro. E’ consigliabile installare un filtro all’interno della vasca, per evitare cattivi odori, ed è importante che il filtro sia di maggiore portata rispetto alla grandezza della vasca, di modo che funzioni meglio. Durante il cambio dell’acqua bisogna fare molta attenzione alla temperatura dell’acqua sporca e dell’acqua pulita, perchè la tartaruga potrebbe subire uno shock termico, quindi è bene cambiare l’acqua molto spesso per far si che la tartaruga si abitui a cambiare acqua frequentemente, perchè l’abbassamento di temperatura improvviso può causare polmoniti ed altre malattie all’animale. Inoltre la tartaruga ha bisogno di avere ampi spazi in cui muoversi, quindi è consigliabile prendere un acquario, che è più difficile da pulire ma fa vivere meglio l’animale.