Il personale del Servizio Cites di Roma del Corpo forestale dello Stato ha tratto in salvo cinque esemplari vivi di Boa Constrictor rinvenuti a Piazza Paolo Diacono a Roma all’interno di alcune teche accanto ad un ragazzo senza fissa dimora.

serpenti1I rettili, considerati una specie a rischio d’estinzione, sono stati trasportati dal personale del Corpo forestale dello Stato presso un Centro di recupero di fauna esotica in zona Appia a Roma.

Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti da parte della Forestale per valutare lo stato di salute e la legale provenienza dei serpenti, che il giovane ha dichiarato essere di sua proprietà.