Per molti sarà una pazzia, per altri un grande gesto di amore, ma sicuramente per tutti sarà una notizia insolita: Peter Cohen, iniziando nel 1990, ha trasformato la sua casa in un vero e proprio paradiso per gatti.

Costo dell’operazione? Circa 40mila dollari.

casa dei gatti

Peter Cohen è un costruttore di case di Goleta, città della California, e di solito il suo lavoro è per le abitazioni delle persone, ma non ha voluto privare di alcun comfort i suoi amici gatti.
La costruzione è iniziata per il primo amico gatto e ora i felini sono 15 in quello che per loro è a tutti gli effetti un parco giochi.
“Amo i miei gatti, la mia casa e l’arte, così l’ho progettata perché potesse essere bella per me” ha dichiarato il sig. Cohen.
E così tutti questi mici possono vivere e divertirsi tra scivoli colorati, rampe e passerelle che pervadono la sua casa.
L’opera di Cohen è ancora più bella alla luce del fatto che ospita gatti abbandonati, esemplari di mici che altrimenti non avrebbero una casa, ed invece si ritrovano a viverne una “da sogno”.

Peter Cohen

“Ci danno amore incondizionato – ha dichiarato il sig. Cohen a Caster – , e la costruzione di passerelle è un modo per esprimere la mia gratitudine per questo”.

 

 


Samuele Tramontano