Aveva appena ricevuto l’attestato dei Guinness dei Primati. Ma dopo soli tre giorni Scooter, un gatto siamese di ben 30 anni, ha lasciato il suo padrone Gail Floyd di Mansfield, in Texas.

Scooter è sempre stato un gatto pieno di vita, spiega il padrone, sempre in viaggio con lui, voleva vivere. Era un giocherellone anche da anziano. Amava tantissimo gli snack al pollo, svegliava Gail tutte le mattine, facendo le fusa, e lo aspettava davanti alla porta tutte le sere quando tornava dall’ufficio.

Scooter però non era il gatto più vecchio del mondo! A detenere questo primato, certificato sempre dai Guinness dei Primati, era un altro micio del Texas che ha raggiunto i 38 anni e tre giorni di età.

L’età raggiunta da Scooter, corrisponde a 136 anni umani…un bel risultato sicuramente!!