Come per i nostri amici a quattro zampe, la primavera è arrivata anche per i nostri felini.
Anche per i gatti è un periodo delicato poichè perdono molto pelo e sono più soggetti agli sbalzi di temperatura e all’arrivo dei parassiti di stagione.

gattoprimavera

L’antiparassitario per gatti: come sceglierlo

Pulci, zecche e parassiti sono sempre in agguato nella stagione primaverile; è necessario quindi proteggere il proprio gatto con un antiparassitario adatto a loro, applicandolo ogni mese e avendo cura di leggere attentamente le indicazioni riportate sopra il prodotto.
Sicuri di scegliere l’antiparassitario più adatto per il vostro gatto? Per scegliere quello più adeguato bisogna valutare il tipo di situazione in cui vive il nostro animale domestico. Inoltre, se il vostro gatto vive in compagnia di un cane è meglio utilizzare un tipo di antiparassitario adatto per entrambi poiché i principi attivi che sono innocui per il cane potrebbero non esserlo anche per il gatto. Utilizzate sempre prodotti specifici di qualità sia sui vostri animali domestici che sulle loro cucce.

Il vostro gatto in giardino

Se il vostro gatto ama scorrazzare qualche volta in giardino, controllategli le orecchie una volta rientrato in casa poichè è il posto in cui più facilmente si annidano i batteri.

Primavera: tempo di muta

Non vi allarmate se il vostro gatto perde grandi quantità di pelo, in questo periodo è del tutto normale. Il primo caldo porta l’animale a cambiare il pelo per cui, quello vecchio, cade in modo veloce e in grande quantità.
Spazzolatelo frequentemente in modo da liberarvi del pelo vecchio e permettere a quello nuovo di crescere meglio.