Oscar è un gatto che pare dotato di un dono davvero particolare, se non unico: sa prevedere la morte.

oscar gatto veggente

Adottato circa sette anni fa da una casa di riposo e centro di riabilitazione di Rhode Island, negli USA, Oscar ha una dote che se per alcuni è davvero raccappricciante, per altri è estremamente confortante: il felino, infatti, sembra percepire quando giunge l’ultimo momento di ciascuno degli ospiti della struttura. Solitamente una volta intuita la situazione salta sul letto del paziente e si raggomitola ai suoi piedi, tenendogli compagnia fino alla fine.

 

Oscar ha già previsto la morte di circa cinquanta persone, anche di quelle che sembravano star bene… e non ha mai sbagliato. Questo dono, se così si può chiamare, sembra davvero incredibile… Ma sarà proprio così?

 

Alcuni medici credono che il gatto più che un veggente dai poteri soprannaturali sia in grado di annusare l’odore della morte in forma di chetoni, elementi biochimici emessi dalle cellule che stanno per morire. Queste però restano soltanto delle ipotesi, mentre una certezza è il libro che il dottor David Dosa ha scritto su di lui e diventato bestseller internazionale, dal titolo Making Rounds with Oscar. The Extraordinary Gift of an Ordinary Cat.

 

Roberta Ravelli