Amiamo coccolare i nostri amici gatti e farci riscaldare dalle loro fusa. Non è un piacere soggettivo, il loro effetto calmante è scientifico.

fusa gatto

Il potere delle fusa dei mici è stato testato dalla Cat Protection League, una famosa associazione animalista internazionale che, con il supporto della Fondazione Mental Health, ha verificato come vivere con un gatto renda effettivamente più sereni, più rilassati.
“Sedersi con in braccio un gatto che fa le fusa – ha spiegato all’Express, Beth Skillings, veterinaria della Cat Protection – al termine di una giornata, è un vero e proprio massaggio per l’anima. Forse perché il rassicurante ronzio è generalmente associato alla calma e alla comunicazione “dolce”, o forse perché la frequenza della vibrazione è all’interno di una gamma che può stimolare la guarigione”.

 

E secondo quanto emerso dalla ricerca le fusa sono proprio un toccasana per la mente e per l’organismo: innanzitutto perché l’87% dei padroni dei mici ha dichiarato che le fusa dei gatti infondono una sensazione di pace e benessere; inoltre perché alcuni studi hanno registrato un abbassamento della pressione sanguigna in concomitanza proprio con il rumore coccoloso del proprio gatto.

 

«I risultati – ha concluso la dottoressa Skillings – ci dicono ciò che gli amanti dei gatti sanno da sempre: i gatti non sono solo un’ottima compagnia ma possono anche essere salutari per l’uomo. Con tutti i gatti e gattini in cerca di casa che abbiamo nei nostri rifugi si potrebbero aiutare molte persone».

 

Insomma, tra le tante qualità dei gatti c’è anche quella di essere un “antidepressivo”, quindi viva ancora di più le loro fusa soprattutto nel freddo inverno!

 

Samuele Tramontano