Capita anche ai gatti di avere l’alito cattivo. Mentre le cause di alito cattivo sono tante, non è sempre un problema di salute.

Adesso vediamo che cosa può provocare l’alito cattivo e che cosa si può fare per rimediare.

bocca-gattoLe cause dell’alito cattivo nel gatto

L’alito cattivo è spesso causata dalla placca dentale. La placca è formata da batteri, particelle residue di cibo e da una particolare composizione della saliva.

Alcune delle patologie che possono causare l’alito cattivo sono: Corpi estranei nella cavità orale; Ulcerazione orale; Gengivite; Periodontite; Osso o peli intrappolati nella cavità orale; Neoplasia orale; Ascesso dentale; Patologie renali; e Patologie polmonari.

Che cosa puoi fare per evitare l’alito cattivo

La cosa da fare dipende molto dalla causa dell’alito cattivo. Se ha a che fare il problema dell’igiene dentale, allora puoi spazzolare i denti del tuo gatto ogni giorno usando lo spazzolino e dentifricio suggerite dal veterinario.

Non usare nessuna soluzione per lavare la bocca del gatto se non è prescritta dal veterinario.