I gatti preferiscono usare i loro occhi, piuttosto che il loro naso per cercare dove si trova il cibo.

Un nuovo studio condotto da Evy Mayes presso l’Università di Lincoln nel Regno Unito, dimostra che mentre i gatti hanno un tremendo senso dell’olfatto e visione, preferiscono usare gli occhi.

Un gatto con lo sguardo intenso
Un gatto con lo sguardo intenso

I risultati sono stati pubblicati nella rivista internazionale Applied Animal Behaviour Science.

Fino ad ora è stato pensato che il senso dell’olfatto dominerebbe come i gatti vedono il loro mondo, ma lo studio ha dimostrato che non è cosi, ha detto Dott.ssa Mayes.

Secondo la ricerca, quando hanno la scelta, i gatti semplicemente preferiscono seguire i segnali visivi invece di quelle olfattive.