I negozi dedicati ai pets offrono molti giochi per gatti: pupazzetti a forma di topo, palline che emettono suoni, tiragraffi…Ma la PDX Pet Design è andata oltre, progettando un gioco interattivo in grado di rispondere ai movimenti del gatto: Shru è un oggetto a forma di uovo che interagisce con il micio, replicando il suono di un piccolo animale, muovendosi e vibrando allo stesso tempo.

Il progetto, proposto sul noto sito di crowdfunding Kickstarter nel Dicembre del 2013, ha raggiunto un alto numero di finanziatori (e basti pensare che dopo il periodo stabilito di 30 giorni i creatori hanno raccolto più fondi di quelli che erano stati preventivati).

Shru giochi per gatti

 

“Raggiungendo il 1000% del nostro obiettivo, abbiamo capito di aver colto una necessità comune a molti amanti dei gatti come noi” dicono gli ideatori di Shrug sul sito ufficiale. “Eravamo stanchi di vedere il disappunto sul musino dei nostri mici, annoiati dai vecchi giocattoli usati una volta e dimenticati in casa sotto un divano” continuano. “Shru non è solo uno svago, è un compagno per il nostro amico a quattro zampe.” Il dispositivo, infatti, può muoversi avanti e indietro, vibrare, emettere una varietà di suoni, riconoscere gli ostacoli e cambiare direzione, ma soprattutto sa interagire coi movimenti del gatto, rispondendo ad essi come un vero animaletto.

Shru si differenzia molto dai soliti giochi per gatti disponibili in commercio: si può collegare al computer attraverso USB per essere ricaricato, ed è’ possibile regolare la configurazione di Shru tramite un’interfaccia, in modo da impostare i suoni e i movimenti secondo le preferenze dell’animale. Inoltre, il gioco ha una funzione “Trovami” che permette di recuperarlo se dovesse “sparire” in qualche parte della casa.
Shru è al momento ordinabile sul sito, dove si possono seguire i costanti aggiornamenti, e la spedizione è prevista per l’autunno 2014.

 

 

Martina Rossi