Colonel Meow è un gatto da record: cos’è che rende questo felino così particolare rispetto agli altri suoi simili?

 

Colonel Meow è un gatto incrociato con due delle razze più belle ed amate al mondo: il persiano e l’himalayano. La sua caratteristica è la lunghezza del pelo, talmente straordinaria da meritare il Guinness World Record per essere il gatto con il pelo più lungo al mondo; ben 22,87 cm! La misura è stata rilevata da un’equipe di veterinari riunita a Los Angeles, dove il cucciolo vive con la sua padrona Anne Marie in una villa. La presenza di Colonel Meow nell’elenco dei record mondiali sarà ufficializzata il prossimo 12 settembre, con l’uscita del libro sui Guinnes 2014.

 

Il gatto dei record ha subito conquistato tantissimi fans, grazie in particolare ai social network.
La vita di questo pet non è sempre stata coccole e lustrini: Colonel Meow, infatti, ha un passato da gatto di strada e Anne Marie lo ha adottato dopo che alcuni volontari l’hanno salvato da un futuro incerto. Oggi ha invece la fortuna di essere viziato con pappa di primissima qualità, uno spazio a lui interamente dedicato e toelettatura una volta a settimana.

 

Sembrerebbe però che tutto questo non basti alla padrona del felino che, soddisfatta del risultato ottenuto con il manto del suo amico, ha ben pensato di andare oltre e lanciare una sfida a Grupmy Cat, famoso per essere il gatto più scontroso del web. Lo scettro in questo campo viene però detenuto sempre da Grupmy che, dopo aver raccolto la sfida, si è dimostrato il campione indiscusso della categoria.
Quali altri Guinnes vorrà stabilire Colonel Meow?