Molti preferiscono il secco, ma il cibo umido per gatti ha dei punti di forza, secondo quanto dichiarato al Miami Herald dalla dott.ssa Patty Khuly, veterinaria della Sunset Animal Clinic proprio di Miami.

 

Cibo umido per gatti
Il cibo umido per gatti sarebbe utile per combattere alcune patologie

Secondo la dott.ssa Khuly il cibo secco, comunque, può essere funzionale per l’igiene orale dei gatti, ed in particolare nella lotta contro il tartaro (anche se non bisogna farci troppo affidamento) ma il cibo umido è utile per mantenere in salute il tratto urinario del micio, quindi sia per la cura e sia per la prevenzione di patologie all’apparato urinario del gatto.

La dott.ssa Patty Khuly
La dott.ssa Patty Khuly

 

Le diete con cibo umido per i gatti sarebbero di supporto nell’evitare la formazione di cristalli nelle vie urinarie, i calcoli alla vescica e la cistite idiopatica felina (che provoca infiammazione e frequente minzione).

 

Scegliere l’umido come cibo per gatti aiuterebbe, secondo quanto dichiarato da Patty Khuly, anche ad evitare la condizione di obesità al pet: il cibo umido, grazie alla presenza di acqua, permetterebbe una maggiore integrazione di liquidi nel corpo del gatto ed una più facile perdita di peso.

 

 

 

Non una scelta definitiva dunque quella consigliata dalla dott.ssa Patty Khuly, ma un suggerimento a valutare i benefici che i cibo umido può donare alla salute dei gatti.